34 %

DOLCE E GABBANA DOLCE eau de parfum spray

 59,00

Dolce e Gabbana DOLCE

Dolce è un’armonia delicata e femminile di fiori bianchi, introdotta dalla freschezza cremosa delle foglie di Neroli, e caratterizzata dall’Amaryllis bianco, un fiore sudafricano mai usato prima d’ora in profumeria.
La fragranza apre con un’esplosione fresca e luminosa di foglie di Neroli e fiore di Papaia, che si trasformano in un bouquet fiorito nel cuore del profumo: qui le note acquose della Ninfea Bianca insieme a quelle più lievi
del Narciso Bianco si mescolano delicatamente alla ricca corposità dell’Amaryllis Bianco.
Dolce è racchiuso bottiglia di spesso vetro trasparente, dai profili curvi e con un fondo solido. Ricorda le ampolle di una volta, di cui semplifica e attualizza il design delle linee.
Attraverso il vetro spicca il verde chiaro e luminoso della fragranza, fresco come le foglie di Neroli.
Il tappo è un prezioso fiore in resina, pensato come una scultura di marzapane. È un bocciolo ideale, unico come il mix di ingredienti che distingue Dolce. I petali disposti su tre livelli, di un color bianco latte naturale, sfumano nel crema, con il centro del fiore in rosa tenue.
Un sottile nastro di gros-grain nero, chiuso con un fiocco, completa l’estetica della bottiglia ed evoca i cravattini sulle camicie bianche, segno distintivo delle sfilate di Dolce&Gabbana agli esordi.
Anche il packaging esterno è curato nei minimi dettagli: la scatola bianco-latte è realizzata in un materiale soft touch, che riproduce la morbidezza della pelle. Il nome, Dolce, è una firma in corsivo nero, la firma originale del padre di Domenico

Note di testa: Foglie di Neroli, Fiore di Papaia
Note di Cuore: Amaryllis Bianco, Narciso Bianco, Ninfea Bianca
Note di Fondo: Cashmeran, Muschio, Legno di Sandalo

Descrizione

Dolce e Gabbana DOLCE

Dolce è un’armonia delicata e femminile di fiori bianchi, introdotta dalla freschezza cremosa delle foglie di Neroli, e caratterizzata dall’Amaryllis bianco, un fiore sudafricano mai usato prima d’ora in profumeria.
La fragranza apre con un’esplosione fresca e luminosa di foglie di Neroli e fiore di Papaia, che si trasformano in un bouquet fiorito nel cuore del profumo: qui le note acquose della Ninfea Bianca insieme a quelle più lievi
del Narciso Bianco si mescolano delicatamente alla ricca corposità dell’Amaryllis Bianco.
Dolce è racchiuso bottiglia di spesso vetro trasparente, dai profili curvi e con un fondo solido. Ricorda le ampolle di una volta, di cui semplifica e attualizza il design delle linee.
Attraverso il vetro spicca il verde chiaro e luminoso della fragranza, fresco come le foglie di Neroli.
Il tappo è un prezioso fiore in resina, pensato come una scultura di marzapane. È un bocciolo ideale, unico come il mix di ingredienti che distingue Dolce. I petali disposti su tre livelli, di un color bianco latte naturale, sfumano nel crema, con il centro del fiore in rosa tenue.
Un sottile nastro di gros-grain nero, chiuso con un fiocco, completa l’estetica della bottiglia ed evoca i cravattini sulle camicie bianche, segno distintivo delle sfilate di Dolce&Gabbana agli esordi.
Anche il packaging esterno è curato nei minimi dettagli: la scatola bianco-latte è realizzata in un materiale soft touch, che riproduce la morbidezza della pelle. Il nome, Dolce, è una firma in corsivo nero, la firma originale del padre di Domenico

Note di testa: Foglie di Neroli, Fiore di Papaia
Note di Cuore: Amaryllis Bianco, Narciso Bianco, Ninfea Bianca
Note di Fondo: Cashmeran, Muschio, Legno di Sandalo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DOLCE E GABBANA DOLCE eau de parfum spray”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *